News

Violazione della lettera di intenti e del memorandum of understanding: quali tutele?

Mag 12 2021

Autore: Dott.ssa Giulia Vozzolo

In fase di negoziazione di un contratto, le parti contraenti, spesso, possono predisporre due tipologie di documenti preparatori: le lettere di intenti (LOI), per chiarire le intenzioni che li hanno condotti all’avvio delle trattative e i memorandum of understanding (MOU), per sancire taluni impegni reciproci più o meno vincolanti.

Giulia Vozzolo
 

Diffuse prettamente nel commercio internazionale, le LOI e i MOU hanno la sostanziale funzione di:

  • esplicitare le ragioni che hanno condotto le parti all’avvio delle trattative;
  • cristallizzare i principali punti su cui le parti hanno raggiunto un primo accordo;
  • disciplinare gli obblighi di riservatezza e non divulgazione delle informazioni confidenziali oggetto di scambio nel corso delle trattative;
  • disciplinare le conseguenze in caso di interruzione non giustificata delle negoziazioni;
  • scandire le varie fasi delle successive negoziazioni prima di giungere al closing dell’operazione.

Clicca qui per leggere l’articolo completo.

Esperti e lungimiranti, pronti ad andare oltre le barriere e le convenzioni, aperti a sperimentare nuovi ambiti professionali, attenti all'Italia e al mondo.

EXP Contacts

  Via di Ripetta, 141
00186 - Roma

 +39 06 6876917

Via Fontana, 22
20122 - Milano

+39 02 30573573

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Linkedin